Grisport è un brand del tutto Made in Italy e l'azienda con vanto ne afferma l'origine, che si realizza sin dalla primissima fase di progettazione e design, per arrivare a quella di produzione. Ogni scarpa Grisport è segnata da un sofisticato sistema di tracciabilità, che consente di individuare il suo intero percorso di realizzazione, fino a stabilire anche quali materiali sono stati impiegati per produrla.

La selezione delle materie prime, inoltre, osserva rigorosi standard di ecosostenibilità, infatti il 70% dei processi produttivi è alimentato da un impianto fotovoltaico.

Un altro grande vanto di Grisport è il lancio di brevetti sia per quanto riguarda la costruzione delle calzature che per le membrane e i materiali più performanti da utilizzare, combinando a questi due aspetti la tipica lavorazione di maestri artigiani italiani, che rende il prodotto finito di primissima qualità. 

Il brand di scarpe Grispost nasce nel 1977, in provincia di Treviso, dall'intuizione dei fratelli Graziano e Mario Grigolato, come azienda specializzata nella produzione artigianale di scarpe da trekking e per il tempo libero. L'evoluzione avviene con gli anni, trasformando così una realtà circoscritta al territorio in una vera e propria industria, che oggi punta tutto su tecnologie all'avanguardia, innovazione e ricerca.

La mission di Grisport è raggiungere i più alti parametri di qualità, sia nel comfort che nel design per tutti i suoi 5.000 modelli di scarpe diversi prodotti ad oggi

Ma ciò che rende quest'azienda un vero e proprio unicum nel settore calzaturiero italiano è il Codice Etico sul quale si basa l'intero suo processo produttivo, ossia sul pieno rispetto dei diritti, del lavoro e della dignità delle persone.

"Con circa 40.000 m2 di superficie produttiva e con oltre 2.000 impiegati, Grisport rappresenta uno dei più riusciti esempi di successo del Made in Italy nel mondo".